Home / Interior design / Elescope Blanco rubinetto sottofinestra
Elescope Blanco rubinetto sottofinestra

Elescope Blanco rubinetto sottofinestra

In cucina la zona sotto la finestra è la posizione ideale per il lavello, ma il problema diventa il rubinetto. Molte aziende hanno pensato a questo, ma spesso i classici rubinetti sottofinestra così chiamati perché all’occorrenza possono reclinare la canna  in avanti per aprire o chiudere  la finestra, non riescono lo stesso  a risolvere il problema, perché l’altezza dell’ingombro massimo con la canna abbassata è di solito tra i 9 e i da 10 cm. Misure che purtroppo non bastano per  l’apertura e l’utilizzo completo della finestra.  BLANCO offre una vasta gamma di rubinetterie adatte per il montaggio davanti alla finestra – due tipologie costruttive, dai design più svariati, per soddisfare tutti i gusti. Il modello ELOSCOPE-F II finitura CROMO. Design chiaro, nella  nuova versione con maggiore altezza, per facilitare il riempimento di contenitori voluminosi. Ottima combinazione con determinati lavelli Blanco, in quanto quando completamente abassato, il miscelatore può essere coperto dai taglieri. Il miscelatore resta comunque funzionante in qualsiasi posizione si trovi. Girevole sino a 360°. Necessari 2 fori da 35 mm di diametro per miscelatore e leva-comandi.  Altezza minima tra lavello e finestra  3 cm. Dotato di cartuccia in ceramica. Flessibili da 750 mm con dado da 3/8″ per una facile installazione.  Rompigetto brevettato per una marcata riduzione dei depositi di calcare. Prima di acquistarlo verificare la fattibilità d’inserimento sul lavello scelto. Con Blanco niente più barriere.

Per informazioni visita il sito blanco

About Emanuela Carlino

La designer
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

La tua email non verrà resa pubblica. I campi obbligatori sono indicati *

*

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su