Home / Climatizzatori / Nuova etichetta energetica dei climatizzatori
Nuova etichetta energetica dei climatizzatori

Nuova etichetta energetica dei climatizzatori

Oggi non parliamo di arredamento bagno, ma di una legislatura entrata in vigore il 1° gennaio 2013, sulla nuova etichetta energetica dei climatizzatori. Infatti la nuova etichetta riporterà la classe energetica di efficienza misurata in base ai nuovi indici di efficienza stagionale, cioè SEER per il funzionamento in raffreddamento e SCOP per quello in riscaldamento, calcolati nell’arco di un intero anno in tre fasce climatiche. E’ importante sapere, che  lo scopo di questa nuova normativa, viene denominato piano strategico “20/20/20”, con questo l’Europa persegue l’obbiettivo di produrre il 20% meno di Co2, utilizzare il 20% in più di energia rinnovabile e consumare il 20% in meno di energia primaria entro il 2020. A questo punto non ci resta che analizzare l’etichetta in tutte le sue parti.

  • – Nella parte superiore  del riquadro troveremo il nome e il marchio del  produttore; e il modello.
  • – Il simbolo con il ventilatore e l’onda d’aria blu indicano il SEER, invece il ventilatore e l’onda d’aria rossa indicano lo SCOP.
  • – Indica l’efficienza energetica per il raffreddamento e il riscaldamento.
    NOTA BENE: l’efficienza energetica per la stagione di riscaldamento “media”  è obbligatoria , è facoltativa invece per le stagioni più calde e più fredde
  • Carico teorico in kW, in raffreddamento e in riscaldamento. I valori relativi alle stagioni di riscaldamento per le quali non è riportato il carico teorico devono essere indicati con “X”
  • – Indice di efficienza energetica stagionale (SEER) e coefficiente di prestazione stagionale (SCOP), fino a tre stagioni di riscaldamento.
  • – Consumo annuo in Kwh/anno per il riscaldamento e il raffreddamento.
    Nella vecchia etichetta era riportato solo il dato di consumo annuo di energia in raffreddamento, riferito ad un utilizzo medio di 500 ore/anno
  • – Indica i livelli di potenza sonora delle unità interne ed esterne, espressi in dB(A). La  potenza si riferisce alla sorgente del rumore; diversamente la pressione sonora si riferisce al rumore misurato nel campo sonoro, 1mt di distanza dall’apparecchio.
  • – Troviamo la mappa dell’Europa con l’indicazione di tre stagioni di riscaldamento indicative e corrispondenti a tre colori.
Stagione media: Verde

Stagione calda: Arancione

Stagione fredda: Blu

Per i modelli già presenti sul mercato con la vecchia normativa, possono essere venduti fino ad esaurimento scorte anche con la vecchia etichetta.

Non mi resta a questo punto di consigliarvi di controllare al momento dell’acquisto l’etichetta.

About Emanuela Carlino

La designer
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

La tua email non verrà resa pubblica. I campi obbligatori sono indicati *

*

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su