Home / Come fare per... / Cosa fare se i termosifoni di un impianto termico autonomo non scaldano tutti nella stessa maniera
Cosa fare se i termosifoni di un impianto termico autonomo non scaldano tutti nella stessa maniera

Cosa fare se i termosifoni di un impianto termico autonomo non scaldano tutti nella stessa maniera

Sono diversi i problemi per i quali un termosifone può non riscaldare nonostante tutti gli altri funzionano, oggi ne esamineremo due.

1° caso: il termosifone scalda solamente da una parte e più precisamente sul lato opposto alle due valvole collegate al termosifone; in questo caso basterà aprire la valvolina di sfiato aria che si trova proprio dove è più freddo e togliere un po’ di aria mischiata ad acqua a questo punto bisognerà ripristinare la pressione con il rubinetto di carico impianto posto generalmente nella parte inferiore della nostra caldaia.

2° caso: il termosifone in questione è più freddo generalmente rispetto agli altri; dopo esserci assicurati che le due valvole poste sul termosifone sono aperte e che l’aria all’interno dello stesso è stata tolta, si può provare a chiudere due o tre termosifoni quelli che sono più vicini alla caldaia, in questo modo diamo una maggiore prevalenza al nostro radiatore freddoloso e di solito dovrebbe funzionare, poi riapriamo anche gli altri.

About Lanfranco Barbini

Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

La tua email non verrà resa pubblica. I campi obbligatori sono indicati *

*

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su