Home / Interior design / Solo con Zoku ghiaccioli e granite in 7 minuti
Solo con Zoku ghiaccioli e granite in 7 minuti

Solo con Zoku ghiaccioli e granite in 7 minuti

Zoku è un piccolo elettrodomestico che permette di farvi da soli coloratissimi ghiaccioli e granite in 7 minuti. Funziona così: scegliete gli ingredienti (succhi, sciroppi,centrifugati,yogurt) dopo aver conservato il Pop Maker nel freezer per almeno 24 ore, lo si prende, vi si inseriscono i bastoncini in plastica in dotazione, si versano gli ingredienti che più vi aggradano et voilà, in soli sette minuti sono pronti nove dissetanti ghiaccioli. Se volete sbizzarrivi nella decorazione, volendo a parte potete comprare una serie di kit , per creare ghiaccioli ripieni o anche ricoperti. Se il fresco è la vostra passione, da oggi oltre ai fantastici ghiaccioli creati con Zoku, non potrete più fare a meno del bicchiere capace di ricreare al proprio interno in pochi minuti un semifreddo o una granita da gustare al momento! Volete creare velocemente granite e milkshakes? Ecco il Segreto! Con Zoku SLUSH & SHAKE MAKER si realizzano ottimi milkshakes, granite o bevande alcoliche ghiacciate in soli 7 minuti! Si può utilizzare frutta frullata, succhi freschi fatti in casa, latte al cioccolato, caffé, bevande gassate, latte di soia e molto altro, le possibilità sono limitate solo dall’immaginazione. Lasciate il bicchiere interno dello Slush & Shake Maker in freezer e sarà sempre pronto all’uso. Per ottenere la granita o il sorbetto basta rimuoverlo dal freezer, metterlo nel bicchiere colorato, versare gli ingredienti e mescolare grattando con l’apposito cucchiaino: si ghiaccia velocemente!

Per informazioni visita il sito kunzi

About Emanuela Carlino

La designer
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

La tua email non verrà resa pubblica. I campi obbligatori sono indicati *

*

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su