Home / Interior design / Joyo la lampada multifunzione
Joyo la lampada multifunzione

Joyo la lampada multifunzione

Un semplice gesto che illumina il tuo mondo.
Perché Joyo è un nuovo concetto di lampada, creata ponendo grande attenzione al design, all’estetica dei materiali, alle esigenze funzionali.
Joyo è tre funzioni in un unico oggetto: lampada, carica dispositivi USB, svuotatasche.
La sua forma richiama un grande Yo-Yo dal diametro di 25cm per 27,2cm di altezza, realizzato interamente in Abs, materiale che oltre a offrirle particolare bellezza, allo stesso tempo le conferisce un’ottima robustezza, adatta quindi in cameretta, nello studio , sul comodino. La fonte luminosa è a risparmio energetico da 9w che sviluppa luce pari ad una lampadina ad incandescenza da 45w. Lampadina che viene messa in funzione grazie all’interruttore posizionato all’interno della base di appoggio.
Joyo è funzionale e coloratissimo.
Funzionale perché ci da la possibilità di ricaricare i nostri lettori Mp3, l’I-Pod, l’I-Phone piuttosto che la fotocamera digitale oppure l’-Pad direttamente dalla nostra lampada da tavolo, magari posta sul comodino a fianco del nostro letto.
In più, l’interno della base d’appoggio di Joyo, è dotata di comodi e capienti scomparti svuotatasche dove riporre monete, altri oggetti o semplicemente il cellulare, che sia in fase di ricarica oppure no. Coloratissimo perché possiamo scegliere tra 9 colori accesi:bianco ,arancio blu, rosso, giallo ecc.
Insomma Joyo è un nuovo concetto di lampada, creata ponendo grande attenzione al design, all’estetica dei materiali e alle esigenze funzionali. Un bellissimo oggetto che illumina il tuo mondo, ricarica le tue passioni e contiene le tue emozioni.

Per ulteriori informazioni visita joyo

About Emanuela Carlino

La designer
Loading Facebook Comments ...

Lascia un commento

La tua email non verrà resa pubblica. I campi obbligatori sono indicati *

*

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Torna su